Per una Svizzera migliore

Swiss Student Sustainability Challenge

La Swiss Student Sustainability Challenge della FHNW, sostenuta da Pax. Pax si impegna a favore del programma di sostegno della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera nord-occidentale: la Student Sustainability Challenge sostiene progetti che si occupano di trovare una soluzione a problemi di natura sociale in settori come salute, inclusione, integrazione o istruzione. A ottobre 2017 i 9 finalisti presentano i progetti elaborati alla giuria d'eccellenza.

Il 24 novembre 2017, i vincitori sono stati premiati con gli Swiss Student Sustainability Awards. Il primo premio di CHF 10’000 è stato vinto dal progetto «Promozione dei rifugiati nei lavori di assistenza». Quattro ulteriori progetti hanno vinto premi per un ammontare totale di CHF 15’000. I premi saranno investiti direttamente nell’ulteriore sviluppo dei progetti - ci congratuliamo di cuore con tutti gli studenti!

1. Premio, CHF 10'000

Promozione dei rifugiati nei lavori di assistenza

Il sistema sanitario svizzero dipende per un terzo dai lavoratori stranieri. Il progetto vuole contrastare la carenza minacciosa di personale sanitario negli ospedali e negli istituti di cura e, allo stesso tempo, ambisce all'integrazione dei rifugiati. Con l'aiuto di una formazione orientata al mercato e al bisogno, i rifugiati possono essere formati e impiegati in ambito sanitario. A tale scopo deve essere studiato e implementato un corso di formazione adeguato per rifugiati idonei.

2. Premio, CHF 6'000

Blink - rete sociale per la mobilità

In Svizzera vivono 1,6 milioni di persone con disabilità, il 29% di queste sono gravi. Utilizzare i trasporti pubblici da soli per molti è impossibile, allo stesso tempo i costi per i servizi di trasporto alternativi sono elevati. Attraverso partenariati promossi in modo mirato, il progetto Blink intende coordinare le offerte dei diversi partner di trasporto e sensibilizzare le istituzioni sulla collaborazione nel settore della mobilità dei disabili. Inoltre, Blink è impegnata nella sharing economy: attraverso il carpooling privato si aumenta l'occupazione dei veicoli.

3. Premio, CHF 4'000

Youtrition.org

Il progetto Youtrition.org intende, in modo semplice, chiudere dei cicli naturali e raggiungere la sostenibilità nella produzione alimentare. La Urban Farmers SA mette a disposizione un container, nel quale viene installata una toeletta compostante della Kompotoi SA. L'urina accumulata viene fatta fermentare in modo igienico e privo di odori in un reattore biologico chiuso e viene utilizzata come concime per le piante nella serra sopra il container. Con gli alimenti prodotti vengono realizzati e regalati menù raffinati.

4. Premio, CHF 3'000

Food for Souls, ZHAW

La permacultura persegue la realizzazione di sistemi di sfruttamento del suolo che siano sostenibili ed ecologicamente sicuri. Il progetto Food for Souls intende realizzare un centro permaculturale sull'area dell'ex ospedale Ziegler di Berna. Deve sorgere un luogo di incontro dinamico con un impianto di coltivazione della verdura urbano e un centro per l'apprendimento inserito in un giardino permaculturale rilassante. Grazie alla reale varietà e a una cultura aperta dell'accoglienza, il centro diventa un modello per approcciare la diversità nella natura e nella società.

5. Premio, CHF 2'000

N42

Il progetto N42 pianifica l'attuazione di un Social Innovation Lab nella regione di Basilea. Il focus sono gruppi svantaggiati, il cui accesso alla partecipazione sociale è reso più difficile. Il laboratorio punta sull'osservazione dell'intero sistema: si devono riunire tutti i sostenitori della comunità locale. Il team del Lab analizza il problema sociale e cerca di riconoscerne le cause principali. In seguito vengono sviluppate delle soluzioni sperimentali e costruita una rete per uno sviluppo sostenibile.

Per un giudizio sostenibile

Sibylle Anwander, Capodivisione Economia e Innovazione, Ufficio federale dell'Ambiente UFAM
Michael Brenner, Membro della Direzione, Gruppo Weleda
Michael Gerber, Ambasciatore e incaricato speciale del Consiglio federale per lo sviluppo sostenibile globale, Dipartimento federale degli affari esteri DFAE
Lorenz Hilty, Professore di informatica e sostenibilità e delegato per la sostenibilità dell'Università di Zurigo
Christian Hunziker CEO/Presidente Hunziker, Partner AG, Presidente ÖBU (associazione svizzera per un'economia sostenibile)
Anna Leuenberger, Amministratrice Rock your Life
Arie Verkuil, Direttore dell'Institute of Management FHNW (presidente della giuria)

Fate clic sulla giuria d'eccellenza della Swiss Student Sustainability Challenge per conoscere i sette giudici che hanno valutato i nove progetti finalisti elaborati.

La vostra referente

Heidi Reimold, Sponsoring & Events

events@pax.ch

Chiamateci Scriveteci Comunicare la modifica dell’indirizzo Scaricare documenti

Marketing

Telefono +41 61 277 66 66

Marketing

e-mail events@pax.ch

Modulo di contatto

Modifica dell'indirizzo

Potete comunicarci le modifiche di indirizzo direttamente online, tramite questo modulo.

Sono io

Clientela privata
Clientela aziendale
Impiegato/a in una ditta con LPP presso Pax

Download-Center

Grazie al nostro Download Center strutturato, potete scaricare le informazioni più importanti.

Al Download-Center