Saltare al contenuto
Frau im Weingut begutachtet ein Glas mit Wein im Licht

Pianificazione del budget dopo il pensionamento

Pianificazione intelligente per gli anni d’oro
Il pensionamento è l’inizio di un nuovo capitolo della vita. Con esso non cambia solo la Sua vita quotidiana, ma anche la Sua situazione finanziaria. Vuole prepararsi per questo cambiamento? Con tre importanti suggerimenti, La aiutiamo a prendere decisioni intelligenti in modo che possa godere appieno della pensione.

Consiglio n. 1

Creare una pianificazione del budget

La pianificazione previdenziale globale è fondamentale per poter realizzare i sogni personali durante la pensione e mantenere il tenore di vita abituale. Dovrebbe quindi redigere per tempo un budget, che confronti le entrate e le uscite. Il reddito è composto dal 1° pilastro (AVS) e dal 2° pilastro (cassa pensioni). In totale, al pensionamento regolare, questi dovrebbero coprire circa il 60% dell’ultimo salario lordo percepito, a condizione che non vi siano lacune previdenziali. Quanto riceverà? Può informarsi su questo utilizzando la previsione della rendita dell’AVS. Le prestazioni della cassa pensioni sono invece disponibili nel suo certificato di previdenza. Le spese si calcolano dai costi fissi correnti, come abitazione, assicurazione, imposte, economia domestica e consumi. Devono essere prese in considerazione anche le spese per hobby, viaggi e attività ricreative. 
Frau schaut durch zwei bunte Rohre wie durch einen Feldstecher
Frau stemmt Gewichte auf den Schultern

Consiglio n. 2

Risparmiare tasse dopo il pensionamento

Molte persone pensano che dopo il pensionamento pagheranno significativamente meno tasse. Di fatto, il risparmio fiscale è solitamente molto inferiore al previsto. Ad esempio, le detrazioni per il pilastro 3a non sono più applicabili. Proprio per questo vale la pena occuparsi tempestivamente delle opzioni di ottimizzazione personale. Il piano di versamento di Pax è estremamente interessante da un punto di vista fiscale. L’importo investito nel piano di versamento non è soggetto all’imposta di bollo federale (2.5%) e il valore di riscatto è soggetto all’imposta sul patrimonio. Solo una parte del reddito è imponibile insieme al resto del reddito.

Consiglio n. 3

Aumentare il patrimonio previdenziale invece di perderlo

Alcuni decenni fa, era possibile raddoppiare il proprio patrimonio in circa 24 anni risparmiando in modo tradizionale sul proprio conto. Oggi la situazione è diversa, perché i tassi di interesse in Svizzera sono storicamente bassi. Si corre addirittura il rischio di perdere denaro se si lo lascia su un conto di risparmio. Il piano di versamento di Pax offre una buona alternativa. Si fa un versamento unico e poi si beneficia di regolari pagamenti. Può scegliere in modo flessibile quale parte deve confluire nella garanzia e quanto del Suo capitale desidera investire in fondi. Lasci che i Suoi soldi lavorino per Lei e ottenga di più dal Suo patrimonio previdenziale.
Ein Tomatenbauer stapelt die Tomatenkästchen

Se la domanda desta il Suo interesse,

configuri il Suo personale piano di versamento – semplicemente con un clic del mouse. In questo modo può risparmiare e guadagnare su più livelli contemporaneamente.

Non ci capisce nulla? La nostra guida La aiuterà a trovare le risposte giuste alle domande giuste.

Contatto generale

Contattateci. Siamo qui per voi.
info@pax.ch
+41 61 277 66 66

Lunedì a venerdì
08:00 – 12:00 ore
13:00 – 17:00 ore
Pax, Società svizzera di assicurazione sulla vita SA
Aeschenplatz 13
Casella postale
4002 Basilea

Downloads

Nel nostro Download Center potete scaricare le informazioni essenziali e i moduli.