Saltare al contenuto
Kellnerin bügelt Tischdecke direkt auf dem Tisch

Assunzioni e LPP

Come ci si assicura i lavoratori qualificati migliori?
Trovare e assumere i migliori talenti: questo è ciò che vogliono tutte le aziende. Ma i dipendenti veramente bravi non si lasciano più entusiasmare da un salario equo e frutta gratis. Oggi un candidato su cinque chiede informazioni sulla cassa pensione. La Sua azienda dovrebbe tenere testa alla concorrenza per i migliori lavoratori qualificati? Allora investa nel tuo employer branding: offra qualcosa in più delle prestazioni minime LPP previste dalla legge.
L'aspettativa di vita è in aumento, gli oneri di interesse restano bassi: molte casse pensioni abbassano quindi le aliquote di conversione. I risparmi vengono versati in tranche più piccole in modo che durino fino alla fine della vita. Per questo motivo diventa sempre più importante risparmiare più avere di vecchiaia nel 2° pilastro. Ma anche le prestazioni di rischio del 1° e 2° pilastro si rivelano spesso inferiori al previsto: una malattia prolungata - fisica o psicologica - può significare che i Suoi dipendenti non possono più mantenere il loro abituale tenore di vita. Ne faccia un vantaggio competitivo: si distingua sul mercato del lavoro con una soluzione previdenziale interessante. Si assicuri i migliori talenti. Le mostriamo come.

Paghi l'1 percento in più

Si inizia a 25 anni: i Suoi collaboratori iniziano a risparmiare per la vecchiaia nella previdenza professionale obbligatoria (LPP). La legge prevede che tutti gli assicurati risparmiano fino al pensionamento. Per l'intera vita professionale si tratta di circa il 482 percento del salario assicurato per le donne e di circa il 500 percento per gli uomini. A seconda della Sua età, risparmia ogni anno il 7 percento, il 10 percento, il 15 percento o il 18 percento del salario assicurato.

Cosa succede se i tassi di risparmio nel Suo piano di previdenza sono superiori dell'1 percento rispetto al minimo richiesto dalla legge? I Suoi dipendenti risparmiano il 40 percento in più sul salario assicurato fino al pensionamento. Ricevono prestazioni pensionistiche migliori dopo il pensionamento. E possono ancora permettersi qualcosina.
Torta con le azioni della LPP

Dimentichi il 50:50

In qualità di datore di lavoro Lei paga almeno il 50 percento dei contributi alla cassa pensione. Questo è prescritto dalla LPP. Ma può anche contribuire in misura maggiore: può aumentare il contributo a Suo piacimento. In questo modo dimostra di farsi carico di qualcosa in più del minimo legale. Ciò aumenta l'attrattiva della Sua azienda sul mercato del lavoro.

Non discrimini il part-time

In qualità di datore di lavoro interessante, offre anche posizioni part-time? Allora adegui la deduzione di coordinamento al tasso di occupazione. La legge prevede che nel primo pilastro siano assicurati in media 7/8 della rendita AVS massima. Attualmente corrisponde a CHF 25 095 (dal 1° gennaio 2021). Pertanto, tale importo viene detratto dal salario assicurato come deduzione di coordinamento nel 2° pilastro.

Anche ai dipendenti a tempo parziale viene detratto lo stesso importo, anche se lavorano solo al 50 percento o meno. Questo si può evitare. In Pax Le diamo la possibilità di adeguare la deduzione di coordinamento al tasso di occupazione. I Suoi collaboratori con un carico di lavoro pari al 50 percento avrebbero quindi una deduzione di coordinamento di CHF 12 547,50. Ciò aumenta il salario assicurato e i Suoi collaboratori possono risparmiare più avere di vecchiaia.

Salario assicurato con e senza rettifica della deduzione di coordinamento

Due pilastri con e senza rettifica della deduzione di coordinamento

Tutelare adeguatamente in caso di malattia

Burnout, cancro, una caduta: l'incapacità lavorativa può colpire chiunque. È quindi tanto più importante tutelarsi adeguatamente. In particolare, le prestazioni in caso di incapacità di guadagno di lunga durata a causa di una malattia spesso non corrispondono alle prestazioni previste. Se, in qualità di datore di lavoro, ha stipulato un'assicurazione facoltativa di indennità giornaliera per i Suoi dipendenti, il Suo diritto all'indennità giornaliera di norma termina dopo 720 giorni dall'evento. Non esiste una pensione complementare come nell'assicurazione contro gli infortuni (LAINF).

Molto spesso qui si crea una lacuna previdenziale. La copertura minima prevista dalla legge non copre completamente il fabbisogno effettivo di circa l'80-90 percento della retribuzione precedente. È quindi importante che il Suo piano di previdenza per le prestazioni di rischio in caso di malattia includa qualcosa in più rispetto alle prestazioni minime previste dalla LPP. Ad esempio, può assicurare prestazioni di rischio per decesso e invalidità in percentuale del salario assicurato. Di conseguenza, le prestazioni non dipendono più dall'avere di vecchiaia esistente. I Suoi dipendenti, e Lei stesso/a, sono meglio protetti finanziariamente in caso di malattia prolungata.
Due pilastri per la visualizzazione di una lacuna previdenziale in caso di malattia o incidente

Protegga anche chi guadagna di più

La Sua previdenza copre solo le prestazioni minime di legge? Il salario assicurato non supererà quindi CHF 60 945. Questa cifra risulta dal salario AVS massimo di CHF 86 040 meno la deduzione di coordinamento di CHF 25 095. La quota del salario superiore a CHF 86 040 non è assicurata. Per una persona che guadagna CHF 120 000 all'anno, ad esempio, ciò comporta enormi perdite finanziarie sia in età avanzata che in caso di invalidità. Ma c'è una soluzione: non scelga il salario AVS, ma il salario di base come quota assicurata del salario. In tal modo può assicurare il salario lordo effettivo dei Suoi dipendenti (massimo CHF 860 400).
Due pilastri per la visualizzazione di una strategia assicurativa

Acquisti volontari sicuri

Ha optato per un piano di previdenza prolungato che non copra solo le prestazioni minime di legge? Allora ci sono ulteriori elementi che può aggiungere al piano. Tra questi c'è, ad esempio, l'acquisto con la restituzione di premi. Gli acquisti volontari vengono spesso effettuati nel 2° pilastro. Tuttavia, le prestazioni per decesso e invalidità, se definite in percentuale del salario, rimangono invariate nonostante l'acquisto.

Includa il deposito con la restituzione di premi nel Suo piano di previdenza. Gli acquisti vengono conservati in un conto separato e dichiarati di conseguenza. In caso di decesso, tale credito viene corrisposto ai superstiti in aggiunta all'eventuale rendita o al capitale di decesso. Al momento del pensionamento, viene convertito in pensione di vecchiaia con l'avere di vecchiaia, a condizione che i dipendenti decidano di percepire la rendita. Se il deposito con la restituzione di premi non è incluso, gli acquisti volontari vengono sempre utilizzati per finanziare le prestazioni ai superstiti.

Trovi la soluzione più adatta a lei

Possiamo farlo noi per lei e per il suo futuro. Scarichi le informazioni, oppure si faccia consigliare da noi. Siamo a sua disposizione!

Usate il filtro delle esigenze per visualizzare i prodotti corrispondenti.

    Non ci capisce nulla? La nostra guida La aiuterà a trovare le risposte giuste alle domande giuste.

    Contatto generale

    Contattateci. Siamo qui per voi.
    info@pax.ch
    +41 61 277 66 66

    Lunedì a venerdì
    08:00 – 12:00 ore
    13:00 – 17:00 ore
    Pax, Società svizzera di assicurazione sulla vita SA
    Aeschenplatz 13
    Casella postale
    4002 Basilea

    Downloads

    Nel nostro Download Center potete scaricare le informazioni essenziali e i moduli.