Più prestazioni, meno tasse

Acquisti nella previdenza professionale

Sicuramente lo sa già: l’avere di vecchiaia può essere integrato, nel rispetto delle disposizioni di legge e fino a concorrenza dell’importo massimo, mediante versamenti volontari nella previdenza professionale. Per i suoi clienti questi acquisti sono decisamente convenienti. Da un lato migliorano le prestazioni di vecchiaia e la copertura previdenziale, dall’altro possono anche aumentare le prestazioni di rischio (in base al piano previdenziale).

Naturalmente i suoi clienti che effettuano acquisti nella previdenza professionale beneficiano anche di vantaggi fiscali. Se i pagamenti provengono dal patrimonio privato, infatti, è possibile dedurli dal reddito imponibile.

Ci sono però alcune limitazioni da rispettare:

  • Gli acquisti volontari sono possibili solo se gli eventuali prelievi anticipati per la proprietà d’abitazioni sono stati interamente restituiti. Questa limitazione vale solo se mancano tre o più anni al pensionamento ordinario.^
  • Gli averi presso istituti del 2º pilastro come polizze o conti di libero passaggio devono essere computati nella somma d’acquisto e comunicati.
  • Chi esercita o ha esercitato un’attività lucrativa indipendente deve comunicare gli averi supplementari nel pilastro 3a. Questi vengono computati se eccedono la franchigia fissata dal legislatore.
  • Per le persone arrivate dall’estero dopo il 1º gennaio 2006 e assicurate per la prima volta presso un istituto di previdenza svizzero, la somma d’acquisto annua nei primi cinque anni dall’ingresso è limitata al 20% del salario annuo assicurato.
  • Le prestazioni di vecchiaia attuali o percepite in passato devono essere considerate nel calcolo della somma d’acquisto.
  • I versamenti di capitale entro tre anni dall’acquisto volontario non vengono ammessi retroattivamente dall’amministrazione delle contribuzioni e comportano un ricupero d’imposta. Ciò riguarda le prestazioni di vecchiaia, i prelievi anticipati per la proprietà d’abitazioni e i pagamenti in contanti.

Chiamateci Scriveteci Comunicare la modifica dell’indirizzo Scaricare documenti

Il vostro team di consulenza

Telefono +41 91 910 9800

Orari di servizio
Lunedì – Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 11:30 e dalle ore 13:30 alle ore 17:00

Il vostro team di consulenza

e-mail contact@pax.ch

Modulo di contatto

Orari di servizio
Lunedì – Venerdì dalle ore 08:00 alle ore 17:00

Modifica dell'indirizzo

Potete comunicarci le modifiche di indirizzo direttamente online, tramite questo modulo.

Sono io

Clientela privata
Clientela aziendale
Impiegato/a in una ditta con LPP presso Pax

Download-Center

Grazie al nostro Download Center strutturato, potete scaricare le informazioni più importanti.

Al Download-Center